fbpx

Outfit #17: stile disco

Nessun commento

Stile

Le pailletes, molto in voga quest’anno, sono il ricordo di una generazione intera di avventori delle famosissime disco. È proprio lo stile disco anni ’70 e ’80 ad ispirare questo look.

L’abito di Imperial sopra il ginocchio ripercorre le curve del corpo ed è aperto sulla schiena, fatto interamente di paillettes e dai fortissimi colori viola e ocra (disponibile anche nella variante cipria e verde). Il cappotto color cammello in lanetta firmato Liu-Jo è lungo, dalla linea semplice ed elegante copre l’abito con reverenza senza minimamente sovrastarlo. Anche gli accessori fanno da contorno, funzionano nell’outfit, senza per questo voler ottenere una parta da protagonisti: stivali simil anfibio di Patrizia Pepe, neri e in vera pelle, e borsetta a tracolla con catena, anche questa in vera pelle e nera, ma disponibile anche nelle varianti zebra e maculato.

Imperial, Liu Jo, Patrizia Pepe

Mood

Colore, luminosità e potenza: ecco le parole chiave che descrivono a pieno questo outfit dalle fattezze così intense e vivide.

Tutto nasce dal trucco delle pailletes, un elemento in grado di rendere un outfit completo semplicemente per via dell’utilizzo: basta la loro brillantezza e lucentezza per rendere tutto più bello e accattivante, anche con un paio di sneakers o, come in questo caso, dei semplici accessori neri e sobri. È la rivoluzione dello stile disco, rivolto ora al mondo della città: un mondo impaziente, che non attende e che quindi va vissuto con comodità, senza però rinunciare a soddisfare la propria voglia di stile. L’animo dell’abito rimane comunque quello della disco: ideale indossato dall’orario aperitivo in poi, ciò non significa che per le più audaci non possa essere indossato anche per un pomeriggio più… brillante.

Parole chiave: colore, luminosità e potenza

, ,
Articolo precedente
Outfit #16: gipsy style
Articolo successivo
Outfit #20: raffinato e impeccabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu